Siamo al fermo estivo, che poi è mica tanto fermo, ma rende l’idea di un certo rallentamento nel flusso digitale. Ad agosto il mondo digitale italiano è un po’ come la Torino degli anni ’80 e della Fiat. Deserto. Ma anche il luogo in cui migliorarsi.

Se lavori con altre persone ti può succedere di dover lasciare “la lista delle cose da fare” a colleghi, a dipendenti, a soci, a tua suocera, insomma a chi resta per scelta o a chi ha già fatto le vacanze. Così, sebbene sia nelle tue “digitali” possibilità continuare a leggere le mail sull’appendice tossica da cinque pollici che ti porti dietro anche al cesso, hai deciso di svoltare in analogico e di impostare un auto-reply per avvertire  della tua momentanea assenza per il periodo estivo.

L’occasione è particolarmente ghiotta. Non lasciartela scappare perché ti restituisce tre piccoli vantaggi analogici:

  • Puoi fare un piccolo esperimento di responsabilizzazione profonda configurando un auto-risponditore mail che lasci ad altri la completa valutazione dell’urgenza della richiesta ed il completo controllo della tua coscienza digitale.
  • Puoi disintossicarti dal digitale
  • Puoi valutare serenamente il tuo livello di leadership e la tua capacità di persuasione positiva. A tal proposito metti in valigia, qualora non lo avessi già fatto, uno o due prodotti a base di pasta di cellulosa. Quest’anno mi sento di consigliarti “Le armi della persuasione” di Robert Cialdini.

L’alternativa è trascorrere, ovunque tu sia sulla Terra, una vita parallela immerso in PokemonGO.

Offline is the new luxury

Ecco il testo che ho deciso di automatizzare quest’anno, spero possa servirti a riflettere sul valore del digital detox.  Se credi copialo, miglioralo o semplicemente mettilo in spam.

Grazie per la tua e-mail!

So bene che in un messaggio standard  avrei dovuto scrivere “Sarò assente dal… al …, sarà mia cura rispondere alla tua email nel più breve tempo possibile” ed altre amenità.

Ma la realtà non è questa, ho promesso alla mia famiglia di restare disconnesso il più possibile per garantire la migliore delle vacanze e raggiungere un buon livello di detox digitale, quindi non potrò risponderti “in tempo reale”.

Così ho deciso di sperimentare qualcosa di nuovo e lasciare a te la decisione:

1- Se la tua email è veramente urgente e necessiti di una risposta mentre sono in vacanza, per favore rispediscila a: interrompiletuevacanze@massimilianovurro.com ed io proverò a risponderti, lasciandoti però ogni responsabilità per avermi fatto disattendere la promessa fatta.

2- Goditi la mia assenza e l’estate e permettimi di rispondere al tuo messaggio al mio ritorno a mente lucida,  completamente ed analogicamente disintossicato.

Un sorriso e sii felice. Massimiliano Vurro

E sui social riuscirai ad impostare un auto reply credibile? Per ora è meglio non avere debiti verso la consuetudine. Buona Estate!

12145562_587259091413425_882734598_n

Massimiliano Vurro
Seguimi

Massimiliano Vurro

C-level executive, mi occupo di consulenza di direzione dal 1999 ed in particolare di:
- implementare nuovi standard nel sistema organizzativo, creare la visione e la direzione di un'azienda;
- guidare e valutare dirigenti e PM;
- co-progettare prodotti e servizi (a forte matrice trasformativa) definendone input-output e livelli di innovazione;
- elaborare previsioni, budget, analisi di bilancio approfondite ed usare dati strutturati;
- valutare nuove strategie e risultati "a mercato".

Ho lavorato sia come direttore che come consulente di prodotto-processo in diversi settori (meccanico, chimico, medico, finanziario, e-learning, costruzioni, broadcasting TV) con particolare attenzione al rapporto tra cambiamento organizzativo, persone e innovazione.
Nel 2008, ho fondato Ecotp, società di consulenza ingegneristica specializzata in elettronica di consumo e tecnologie trasformative digitali.
Nel 2010 ho assunto la cattedra di "Normazione industriale e ingegnerizzazione" in qualità di professore a contratto presso il Politecnico di Torino.
Adoro imparare costantemente da tutto e da tutti per migliorare il presente e il futuro delle persone e dell'ambiente.

Mi interesso di decentralizzazione come fenomeno sociale e monetario e di tecnologie esponenziali (A.I., Machine Learning, Deep Learning).

Guitar player, avido lettore.

Innovazione e rispetto per gli altri sono sempre al centro dei miei pensieri!
Massimiliano Vurro
Seguimi

Latest posts by Massimiliano Vurro (see all)