* Test [LinkedOFF] ovvero Linkedin ha qualche problema

Se non hai tempo, la sintesi di quest'articolo è la seguente: 1- I social sono fantastici, finché durano 2- Non contarci troppo 3- Mantieni la gestione diretta dei tuoi

Smetteremo di assumere ingegneri?

L’imprevedibilità umana sarà la costante del nostro futuro tecnologico. Un futuro che ogni genitore prova generosamente ad immaginare per i propri figli, ipotizzando il miglior set di valori imprescindibili come

Kai-zen di tutti i giorni: riconoscere il valore può restituirci un po’ di felicità?

L’identificazione (e la riduzione) di tutto ciò che non crea valore nella vita di tutti i giorni può restituirci un po’ di felicità. Un piccolo percorso tra le

Basta con il coding, lasciamoli sognare

L’imprevedibilità umana sarà la costante del nostro futuro tecnologico. Un futuro che ogni genitore prova generosamente ad immaginare per i propri figli, ipotizzando il miglior set di valori imprescindibili

5 lavori impensabili 10 anni fa [+5 consigli per la sopravvivenza]

La tecnologia sta attivando moltiplicatori esponenziali di un cambiamento che prende forma attraverso nuovi modelli occupazionali. Di seguito provo a raccontare cinque lavori che fino a pochi anni fa erano inimmaginabili. 1- Esperto

La felicità umana di creare senza far piangere i robot

Questo post è una riedizione di un vecchio articolo che ho pubblicato qualche mese fa. Il processo di riscrittura mi aiuta ad aggiornare le idee e le informazioni. Spero che

Il lato oscuro della sharing economy

Bentrovati nell'entusiasmante mondo della sharing economy. Luogo in cui il presunto potenziamento di persone ordinariamente disoccupate e la sostenibilità ambientale diventano il mix emozionale con cui aziende “pronte a scivolare”

Obstacles to progress artificial intelligence

Machines need to learn/understand how the world works  Physical world, digital world, people… They need to acquire some level of common sense Machines need to learn a very large amount

Tre miti da sfatare sulla creatività e l’innovazione

Mani avanti: non sono uno psicologo e nemmeno un creativo. Ma sto per raccontarti la storia di una riunione a cui ho partecipato ed in cui entrambe le categorie appena

L’economia circolare è gratis?

Cose, molecole e persone. Cose Il 9 luglio 2015 il Parlamento Europeo ha votato la risoluzione sull'efficienza delle risorse con due obiettivi: 1- Rivoluzionare l'approccio "consumo-produzione" in Europa. 2- Esortare

  • less is more

Muda

Muda è una parola giapponese che significa "spreco". Nella terminologia Kai-zen è il termine che identifica tutto ciò che non crea valore, ad esempio attività umane che  generano errori a cui

Ricarica le tue batterie anziché quelle del tuo cellulare

Siamo al fermo estivo, che poi è mica tanto fermo, ma rende l'idea di un certo rallentamento nel flusso digitale. Ad agosto il mondo digitale italiano è un po' come la

PokemonGO ed i BigData del cane satellitare

Per chi ancora non fosse stato bombardato dai “millemila” quotidiani, PokemonGO è un gioco. Una applicazione per smartphone che con il supporto del GPS e della realtà aumentata permette ai

Brexit? “42” è la risposta fantascientifica

Mani avanti UNO: questa è solo una tazzina di caffè ed un pensiero, non così profondo, dedicato a tutti gli amanti della fantascienza, assopiti dai millemila recenti scenari secessionisti inglesi. Mani avanti DUE: per i

I sette errori dell’inventore: tra pop e serendipità

Qualche mese fa, complice la serendipità, incontro un ex collega del Politecnico, nonché amico, in circostanze piacevoli, lontano da impegni di lavoro. Non che lavoro e piacere non possano coesistere,

Clienti felici

Incontri del terzo tipo

Massimiliano mi ha più volte dato un supporto puntuale e qualificato a delle domande specifiche sulla normativa REACH e sull’applicabilità al tipo di prodotto della nostra azienda.
In caso di necessità di approfondire degli aspetti specifici in questo ambito lui è sicuramente in cima alla lista delle persone cui rivolgermi, per via della sua disponibilità e competenza che ha finora dimostrato.
Fabio Verdinelli, CNH Industrial
I knew Massimiliano in a strategic moment of the Waste Treatment plant project in Turin. He and his company achieved to deliver a significant work package (covering of the stocking building) in a time the most would have defined as “impossible”.
Our first meeting was very strong, but after that a mutual respect and esteem has grown up.
Ciao Massimiliano, see you soon in a next project.
Christian Caye, Constructions industrielles de la Méditerranée
Collaborare con Massimiliano significa avere il piacere di parlare con una persona altamente qualificata che alla dote di ascoltare, prima, e parlare, dopo, unisce un continuo interesse ed una costante curiosità di conoscere e approfondire i temi legati al “green”, e non solo.
E’ davvero raro incontrare persone che abbiano sviluppato un senso critico come il suo ed è per questo che il confronto con lui è sempre e solo costruttivo!
Gabriele Ferreri, Ecocentrico
Ho avuto la possibilità di lavorare con Massimiliano in alcuni progetti. In lui ho trovato una persona capace, entusiasta, precisa in grado di fissare e raggiungere obiettivi nei tempi e nelle modalità previste. Credo che la caratteristica principale di Massimiliano Vurro sia di avere una spiccata visione strategica del futuro e dell’innovazione.
Paolo Bellino, Managing Director at RCS Sport
Nel giugno 2010 ho collaborato con Massimiliano nel definire l’idea di un progetto Europeo sul tema dell’efficienza energetica negli edifici non residenzaili. Il suo contributo tecnico è stato molto utile e ci ha permesso di capire le varie problematiche sottostanti e le possibili soluzioni.
Elena Dall'Amico, CEIPIEMONTE s.c.p.a.
E’ stato un piacere incontrare Massimiliano in Manager Srl. Il suo contributo, in termini di analisi e di ridefinizione organizzativa dei meccanismi di funzionamento del nostro ente di formazione, è stato importante e tangibile. I suoi interventi sono sostenuti da competenze articolate e ampie nei diversi settori della vita aziendale e da una coerenza e solidità della persona che rende credibile, autorevole e condivisibile il suo costante sforzo di spingere l’organizzazione verso il cambiamento e il miglioramento, anche in termini di equilibrio e benessere interno. Uno sforzo non disgiunto dall’entusiasmo e dalla generosità che Massimiliano ha dimostrato in Manager, mettendosi in gioco in prima persona e concretamente in tante situazioni e processi. La valorizzazione delle risorse di un’azienda passa, a mio parere, attraverso professionisti come Massimiliano che sanno decifrare le organizzazioni fino in fondo, comprendendo e rispettando le potenzialità e i limiti culturali e umani su cui si reggono. Un grazie sincero!!
Matteo Ciancetti, Manager Srl
Ho avuto l’onore ed il piacere di collaborare con Massimiliano in ECOTP constatando personalmente che le sue competenze non son millantate quanto realmente tangibili;
è una persona pragmatica e concreta orientata al problem-solving,capace di focalizzarsi sull’obiettivo fino al conseguimento del risultato.
Ad una solida formazione scolastica affianca ingegno,perspicacia e la giusta dose d’intuito; il desiderio di conoscenza scientifica, mai domo, lo induce ad aggiornare con spettacolare costanza lo scibile in suo possesso.
Nella vita professionale di ciascun individuo possono prospettarsi situazioni favorevoli difficilmente ripetibili: se avrete l’opportunità nel prossimo futuro di instaurare una collaborazione con Massimiliano, non lasciatevela sfuggire.
Michelangelo Vernice, Food Safety Control Manager